Docs Italia beta

Documenti pubblici, digitali.

9. Richiesta di un pagamento

Un EC connesso alla Piattaforma pagoPA deve offrire un servizio che restituisce un pagamento legato ad una posizione debitoria attraverso la primitiva getPayment.

Ogni richiesta viene specificata attraverso i parametri amount e due_date, che sono restituiti dalla paaVerifyPayment, ed il parametro transferType che definisce il tipo di accredito che il PSP vorrebbe disporre (attualmente l’unica opzione è relativa alla necessità di un conto corrente postale).

Nel caso questi parametri non siano presenti, sarà l’EC ad impostare l’importo attualizzato.

In risposta, l’EC restituisce tutti i dati necessari per il pagamento ed autorizza la piattaforma a proseguire con l’eventuale incasso ed accreditamento delle somme.

In aggiunta, l’EC può definire una data di validità delle informazioni inviate. Se presente, la piattaforma sarà autorizzata a gestire autonomamente richieste similari senza necessariamente contattare l’EC.

9.1. paaAttivaRPT

La primitiva paaAttivaRPT già contenuta nelle precedenti versioni, continuerà ad essere utilizzata e supportata sino al 31/12/2021.

paaAttivaRPT

Fig. 9.1 paaAttivaRPT

  1. la piattaforma richiede un’occorrenza di pagamento (distinta attraverso un codice di contesto pagamento) all’EC tramite la primitiva paaAttivaRPT specificando l’avviso di pagamento (identificato da IUV e CF).
  2. l’EC verifica lo stato della posizione debitoria correlata e restituisce i dati necessari per il pagamento (importo ed iban di accreditamento)
  3. successivamente l’EC invia una richiesta di pagamento (RPT) contenente tutti i dettagli del pagamento.